Cattedrale di Sarzana
Cattedrale | S. Andrea | S. Girolamo | S. Croce | Museo diocesano | Casa natale di Papa Niccolò V
Palazzo vescovile | Parrocchie
oratorio - volontariato Vincenziano - asilo Maria Luisa - organismi parrocchiali - congregazione del Preziosissimo Sangue
biblioteca seminario e archivio capitolare - centro "Niccolò V" - cinema parrocchiale ITALIA - cappella musicale e Pueri Cantores

Ufficio divino del Preziosissimo Sangue di N.S. Gesù Cristo

Già iniziata nel primo millennio cristiano, la devozione al Sangue di Cristo andò affermandosi nella Chiesa di Luni; e la città di Sarzana ne divenne il centro alla traslazione della sede episcopale.
La Chiesa di Luni-Sarzana espresse questa devozione anche componendo una ufficiatura del Preziosissimo Sangue, verso la metà del secolo XVII. Nel 1747, Benedetto XIV ne approvò il testo definitivo per la città di Sarzana e per tutta la diocesi. Nel 1848, Pio IX la estese a tutta la Chiesa.

Il 15 settembre 1990 la Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti ha approvato il testo attuale dell'Ufficio divino del Preziosissimo Sangue, che è possibile leggere nella doppia versione latina e italiana scaricando il documento.

Valid HTML 4.01 Transitional Valid HTML 4.01 Transitional © 2007-2016